Informazione giuridica

MANTENIMENTO FIGLI MAGGIORENNI NELLE CONVIVENZE DI FATTO

Un genitore chiedeva all’altro genitore di conseguire il pagamento di una somma a titolo di contributo al mantenimento della figlia nata nel corso di una convivenza more uxorio delle parti in forza delle pattuizioni intercorse tra gli stessi genitori con scrittura prevedente l'obbligo di uno di corrispondere a

tale titolo una somma all’altro genitore.

Le due citate scritture private non sono in contestazione, non essendone stato peraltro operato il disconoscimento. Parimenti incontestata è la circostanza che la figlia abbia convissuto, nel periodo in questione (anche successivamente al raggiungimento della maggiore età) con la madre.

In tale contesto, il genitore "il quale continui a provvedere direttamente ed integralmente al mantenimento del figlio convivente, divenuto maggiorenne, ma ancora dipendente economicamente, è legittimato a richiedere il rimborso di quanto da lui già erogato a titolo di contributo, dovuto dall'altro genitore, nonché il versamento in via preventiva di detto contributo, se il figlio non agisce direttamente nei confronti dell'altro genitore, con tale comportamento implicitamente riconoscendo che il proprio credito deve essere riversato nel patrimonio del genitore convivente" (cfr. Cass. civ. sez. 1 sentenza n. 3019/1992); trattasi di orientamento, assolutamente condivisibile, elaborato con riferimento all'ipotesi di genitore già affidatario, ipotesi assolutamente compatibile anche con la fattispecie in esame dal momento che in forza degli accordi tra i genitori la figlia era affidata alla madre con lei convivente.

Trib. Aosta, Sent., 06-06-2017

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok