Informazione giuridica

No al Diritto al Sesso nel rapporto di coppia

Non è previsto dall'ordinamento giuridico alcun diritto assoluto al compimento di atti sessuali nel rapporo di coppia e comunque nei rapporti tra Persone. Anche considerando, infatti, i diritti e doveri previsti per i coniugi dall’art. 143 c.c., la Suprema Corte, con la sentenza qui di seguito indicata esclude l’esistenza di un diritto assoluto del coniuge al compimento di atti sessuali. Anzi nel caso in cui si dovesse creare da parte del coniuge un  in un contesto di sopraffazioni, infedeltà

e violenze si verserebbe, ovviamente, nel reato di violenza sessuale. 

"E' da escludere, quindi, che sussista un diritto assoluto del coniuge al compimento di atti sessuali inteso come mero sfogo all'istinto sessuale contro la volontà del partner, tanto più se tali rapporti avvengano in un contesto di sopraffazioni, infedeltà e/o violenze che costituiscono l'opposto rispetto al sentimento di stima, affiatamento e reciproca solidarietà in cui il rapporto sessuale si pone come una delle tante manifestazioni".

"E' noto, poi, che le relazioni sessuali, per la loro variegabilità costituiscono uno degli essenziali modi di espressione della persona umana, rientranti tra i diritti inviolabili tutelabili costituzionalmente: sicchè, se da un lato la libertà sessuale va intesa come libertà di espressione e di autodeterminazione afferente alla sfera esistenziale della persona, e dunque inviolabile, è del pari innegabile che tale libertà non è indisponibile, occorrendo pur sempre una forma di collaborazione reciproca tra soggetti che vengono in relazione (sessuale) tra loro".

Cass. pen. Sez. III, Sent., (ud. 17-02-2015) 05-10-2015, n. 39865

la vignetta è tratta dal sito http://www.unavignettadipv.it/public/pv190313/ dell'Artista Pietro Vanessi

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok