Informazione giuridica

TRUFFARE IN AMORE È POSSIBILE, QUALI I LIMITI DI RILEVANZA PENALE?

"la truffa, per così dire, “sentimentale” è astrattamente concepibile ma in concreto difficilmente ravvisabile"

"In termini più generali – e con la cautela che ogni astrazione dal caso concreto richiede – è lecito domandarsi se sia concepibile una truffa quando una persona inganni il proprio ‘compagno’ (o la propria ‘compagna’) circa i propri sentimenti, al solo scopo di ottenere un vantaggio patrimoniale con altrui

danno. La risposta può essere affermativa: è infatti ipotizzabile il caso di un soggetto che, attraverso un’artificiosa messa in scena, faccia credere ad una persona che esistano determinati sentimenti di affetto o di amore reciproci all’unico e preciso scopo di ottenere da quest’ultima un atto di disposizione patrimoniale. Si pensi ad un soggetto che contatti una persona su un social-network e intraprenda con questa una corrispondenza offrendo dati falsi circa le proprie qualità, i propri interessi, e la propria professione e riuscendo, in tal modo, a far invaghire la persona, a farle credere che i sentimenti affettivi siano reciproci e infine a farle effettuare una prestazione patrimoniale a proprio favore.

Un’analoga condotta è d’altronde ipotizzabile anche qualora l’agente agisca ‘di persona’ e non tramite internet.

In simili ipotesi – astrattamente qualificabili come truffa – è tuttavia più che mai doveroso vagliare con cura ogni singolo elemento costitutivo della fattispecie di reato, onde evitare una spropositata estensione dell’area della rilevanza penale".

Trib. Milano, Sez. III, sent. 14 luglio 2015 (dep. 8 settembre 2015), giud. Mannucci Pacini

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok