Informazione giuridica

VIOLENZA DOMESTICA: CEDU CONDANNA L'ITALIA

Secondo quanto è stato battuto dalle agenzie stampa qualche minuto fa: "La Corte europea dei diritti dell'uomo ha condannato l'Italia per non aver protetto una donna e i suoi figli dalla violenza domestica in una vicenda terminata in tragedia. Nel settembre del 2018 a Scarperia (Firenze), un uomo uccise a coltellate il figlio di un anno, ferendo in modo grave anche la convivente e cercando di uccidere l'altra figlia. "I procuratori - si legge nella sentenza - sono rimasti passivi di fronte ai gravi rischi che correva la donna e con la loro inazione hanno permesso al compagno di continuare a minacciarla e aggredirla". Lo Stato dovrà versare alla donna 32mila euro per danni morali". fonte ANSA

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok